FANDOM


Casa di Topolino.jpg
Tint.jpg Questo articolo è un abbozzo. Arricchiscilo scrivendo qualche informazione in più! Turp.jpg
La Casa di Topolino è un edificio giallo col tetto rosso di OsTown fatto costruire da Oswald prima degli eventi di Disney Epic Mickey: la leggendaria sfida di Topolino con la speranza che un giorno Topolino l'avrebbe abitato (e quindi sarebbe stato dimenticato dal Mondo dei Cartoni). Vi abita invece soltanto un Telefono vivente, che sarebbe dovuto essere usato da Topolino se lui avesse vissuto lì. In Epic Mickey 2, c'è anche il porcellino Gimmi.

StoriaModifica

Disney Epic Mickey: la Leggendaria Sfida di TopolinoModifica

Nel primo Epic Mickey la casa è accessibile fin dal primo momento in cui Topolino giunge nella città. Dopo che egli libera Gremlin Prescott dalla cassaforte della Fabbrica delle Gag, il Gremlin chiede di smontare il Telefono, colpevole di aver rubato la sua chiave inglese. Il telefono darà però le sue motivazioni. Alla fine, ci si troverà a scegliere se seguire Prescott o il Telefono. Dando ascolto al Gremlin, il telefono verrà smontato, altrimenti sarà necessario completare una missione per conto di esso. Si può notare nel giardino della casetta una macchina per Topolino, finta.

Disney Epic Mickey 2: L' Avventura di Topolino e Oswald

In Epic Mickey 2, a causa della Fontana rotta, la casa di Topolino è inaccessibile perché un getto di Solvente proveniente dalla fontana sbarra la porta; dopo aver riparato la fontana per conto di Pippo Animatronico, la casa sarà di nuovo accessibile, al suo interno si potrà incontrare il Porcellino Gimmi, che, rimasto rinchiuso nella casa ma ora libero, si recherà ad Avventurolandia per riunirsi con i fratelli.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale